Maritime Augusta, Chimanguinho tiene alta la tensione in vista della sfida contro la Meta: “partita difficile”

Maritime Augusta voglioso di iniziare col piede giusto il 2018. Rinviata la gara di campionato contro il Ciampino Anni Nuovi, l’attenzione è calamitata dalla sfida di Coppa della Divisione

Maritime Augusta voglioso di iniziare col piede giusto il 2018. Rinviata la gara di campionato contro il Ciampino Anni Nuovi, l’attenzione è calamitata dalla sfida di Coppa della Divisione: i biancoblu questa sera, saranno di scena sul campo della Meta in una gara ad eliminazione diretta (fischio d’inizio alle ore 20) valida per il terzo turno.

Chimanguinho presenta così il derby di Coppa: “Ci aspettiamo una gara molto difficile, come quella che abbiamo giocato nel  girone di andata. La Meta  ha tanta qualità, dobbiamo stare attenti fino alla fine, provare a sbagliare il meno possibile e avere il controllo della gara”. Il pivot biancoblu ha chiuso il 2017  imprimendo la sua firma nella vittoria conquistata in quel di Cefalù che è valsa il superamento del precedente turno di  Coppa della Divisione.

Ho finito il 2017 molto felice per quello che ho fatto contro il Cefalù. Mi serviva una partita così per provare che sono importante per la squadra”. Maritime che ha chiuso al top il 2017, con il primo posto a punteggio pieno in classifica. “Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo punto – sottolinea Chimanguinho – e alla fine il lavoro paga. Siamo una squadra con grandi giocatori, se mettiamo tutto quello che sappiamo in campo, difficilmente le sconfitte vengono”.

L’attenzione però ora è tutta puntata sulla seconda parte della stagione. Gli obiettivi? “Dobbiamo provare a vincere tutto, pur sapendo che non è facile scendere in campo con tale obbligo. La pausa, in tal senso, è stata importante dal punto di vista fisico ed anche da mentale. Ora dobbiamo ripartire, affrontando ogni gara come una finale scudetto perché tutte le squadre cercano l’impresa contro di noi, dando il massimo”. A partire dal derby di Coppa della Divisione.​


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi