Giorgia Fotìa, dell’Asd Il Faro di Augusta, tra gli atleti di interesse nazionale della Federazione nuoto paralimico

Lo ha comunicato la Federazione che potrebbe convocarla in Nazionale per  i prossimi Giochi giovanili europei, che si svolgeranno in Finlandia alla fine di giugno  

È stata annoverata tra gli atleti di interesse nazionale giovanile Giorgia Fotìa, la dodicenne nuotatrice dell’associazione “Il Faro onlus” guidata dall’augustano Giovanni Spadaro, che potrebbe entrare a far parte del gruppo di 20 – 25 atleti della nazionale italiana nuoto paralimpico selezionabili per partecipare ai prossimi Giochi giovanili europei, che si svolgeranno in Finlandia alla fine di giugno. Questa la comunicazione ufficiale della Federazione italiana nuoto paralimpico ricevuta oggi dal presidente Spadaro, che non nasconde la sua soddisfazione per il possibile  ingresso in Nazionale della giovanissima atleta siracusana che, solo da un paio di anni, ha iniziato a nuotare e fin da subito ha mostrato le sue capacità che le hanno già fatto vincere delle medaglie.

Sono  fiero ed orgoglioso di questo grande riconoscimento della nostra Giorgina. Questo ci fa ben sperare, vista la tenera età, del grande percorso che sta facendo Giorgia. Un ringraziamento va al tecnico Marco Conti e  alla famiglia di Giorgia che la segue ogni giorno con grande dedizione ”– ha detto Spadaro.

A dicembre scorso ai Campionati nazionali assoluti invernali di nuoto paralimpico in vasca corta, che si sono svolti a Loano, in Svizzera Giorgia ha conquistato due ori e un bronzo ottenendo anche due record di categoria nei 50 dorso e 100 rana, rispettivamente con il tempo di 1.01  e  di 2.18, dove è, appunto, arrivata prima. Il prossimo 2 marzo sarà impegnata ai Campionati italiani assoluti di Bologna.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo