Gare di atletica ad Avola e Catania, ancora successi per le due società megaresi, Megara running e Atletica Augusta

Per il Megara running si registra il secondo posto di Carpinteri ad Avola, per l’Atletica Augusta il quinto di Liuzzo a Catania

Un secondo posto ad Avola per il Megara Running e un quinto a Catania per l’Atletica Augusta. Brilla ancora l’atletica megarese con le due diverse società che, ancora una volta, portano a casa dei successi a cominciare dal secondo posto assoluto e primo di categoria per Franco Carpinteri (Megara running) che si è distinto domenica al quinto Trofeo di Santa Venera, gara valida come nona prova del Grand prix provinciale. Insieme a lui hanno gareggiato i compagni di società Giuseppe Dragà, Maurizio Stupia, Samuel Baudo, Massimo La Foresta che hanno ben figurato e nella prova senior Andrea Salerno, Anna De Vita e Teresa Bianco e con l’obiettivo di migliorare la classifica di squadra.

Nella stessa gara hanno corso Francesco Messina, sulla distanza dei 7,8 km su un circuito di 1,3 km da compiere 6 volte nel centro storico che è arrivato 95° assoluto e Domenico Scali, che sulla distanza dei 5,2 km sullo stesso circuito da compiere quattro volte, è arrivato quarto assoluto e primo nella sua categoria con il tempo di 20:31, confermandosi tra i migliori e più competitivi SM60 della provincia.

Ottima prestazione anche per il pluripremiato Tony Liuzzo che ai campionati regionali individuali assoluti di Atletica leggera Fidal che si sono tenuti a Catania sabato e domenica l’inarrestabile Tony Liuzzo è arrivato quinto sulla distanza dei 1500 m, con il tempo di 4:16:23 in una batteria molto combattuta e più consona ai giovanissimi e terzo assoluto sulla distanza dei 5000 m con il tempo di 15:52:99. A questa competizione del Megara running ha partecipato anche Salvatore Di Grande nella prova dei 100 mt riportando il suo personale a 13”02.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo