Fermato su uno scooter sulla Siracusa – Catania: 22enne di Augusta arrestato con la marijuana nel vano sotto sella

Giuffrida è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Personale del Distaccamento di Lentini ha tratto in arresto il pregiudicato Damiano Giuffrida, di 22 anni, ritenuto responsabile del delitto di detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Nel corso di un servizio di vigilanza autostradale, intensificato in ragione anche del contrasto del furto dei cavi di rame all’interno delle gallerie, sulla tratta autostradale A/1 Catania – Siracusa, personale del Distaccamento di Lentini si avvedeva di uno scooter Honda SH 300 viaggiante con a bordo due persone di cui uno, il passeggero, senza il previsto casco. In ragione di ciò, il personale ha proceduto al controllo dei soggetti viaggianti a bordo dello scooter.

Nel corso dell’attività, gli agenti rinvenivano nel vano sotto sella del motociclo una busta in cellophane contenete una consistente quantità di marijuana, tale da giustificare un’immediata e concordata attività investigativa con la Procura della Repubblica coordinata e diretta dal comando della Sezione Polizia Stradale di Siracusa.

Si procedeva pertanto ad estendere la perquisizione al domicilio di Augusta dell’arrestato, nel corso della quale gli agenti, oltre a sequestrare dell’altro stupefacente (circa 50 grammi) già pronto per la commercializzazione, rinvenivano altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga, al vaglio degli investigatori. Giuffrida è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo