Controlli dei Carabinieri della compagnia di Augusta nell’ultimo mese: 1.300 soggetti identificati su strada e 890 veicoli fermati

Non sono mancati 4 soggetti trovati in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente e quindi segnalati alla Prefettura come assuntori, nonché delle denunce per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, 9 sono stati gli arresti e 3 le denunce in stato di libertà

Grande impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa nel lungo periodo delle festività appena concluso. Dal 10 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 sono state impiegate oltre 1000 pattuglie su tutto il territorio con 2.000 militari che hanno controllato le aree urbane e cittadine di tutta la Provincia

Nel territorio della Compagnia di Augusta, i servizi, che hanno visto impegnate sul territorio 300 pattuglie e circa 500 militari, sono stati essenzialmente preventivi e di contrasto ai reati predatori, come nel caso delle rapine agli esercizi pubblici o i furti in abitazione, che in questo periodo dell’anno statisticamente risultano in aumento. Il dispiegamento di Carabinieri, notevole da un punto di vista numerico, ha consentito anche di porre in essere un’efficiente attività di controllo con circa 1.300 soggetti identificati su strada e 890 veicoli controllati.

Non sono mancati 4 soggetti trovati in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente e quindi segnalati alla Prefettura come assuntori, nonché delle denunce per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, 9 sono stati gli arresti e 3 le denunce in stato di libertà.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo