Calcio a 5, Maritime Augusta: domani e sabato al via il memorial Enzo Messina

Nelle prime tre edizioni il Maritime Augusta è riuscito a mettere in bacheca una coppa che ha un valore assai particolare

Domani e sabato torna l’appuntamento con il“Torneo dell’amicizia” memorial Enzo Messina. La quarta edizione del quadrangolare si aprirà domani, venerdì, con Meta Catania-Assoporto Melilli (ore 17) e Maritime Augusta-Regalbuto (19.30). Gli appuntamenti di sabato si aprono con la finale per il terzo posto (ore 16.30); a seguire la presentazione dello staff tecnico, del rinnovato organico e dei quadri societari del Maritime Augusta che partecipa al campionato di Serie A da matricola, ma con la voglia puntare in alto. Dopo la presentazione, spazio alla finale che assegnerà il trofeo.

Nelle prime tre edizioni il Maritime Augusta è riuscito a mettere in bacheca una coppa che ha un valore assai particolare. L’evento è dedicato al compianto Enzo Messina, scomparso nel 2007, a soli 42 anni, in un incidente stradale; Messina era molto conosciuto e benvoluto ad Augusta, uomo dall’altruismo e dalla generosità indiscussa ed anche amatissimo co-fondatore e capitano del Villa Passanisi squadra nella quale militavano, da giocatori, il presidente del Maritime, Giuseppe Ciccarello, ed il ds, Giacomo Armellini, e dalla quale è poi nato il Maritime Augusta.

Dal settembre 2007 sulle maglie di gara della Villa Passini, prima, e del Maritime Augusta, ora, è presente il richiamo ad Enzo Messina. Dal 2007 non c’è trofeo, in C2 come in A2, che non sia stato dedicato al “capitano”, la cui gigantografia è presente da anni al palajonio.

Sul piano sportivo, il torneo rappresenta una ghiotta occasione per vedere all’opera i fuoriclasse delle due formazioni siciliane di Serie A (Maritime e Meta) ed i talenti di due delle siciliane di Serie B (Melilli e Regalbuto).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo