Calcio a 5, Maritime Augusta di scena a Napoli. Bartilotti: “sarà battaglia”

Per Bartilotti gennaio è un mese magico: lo scorso anno una gran prestazione con la maglia del Sammichele gli ha permesso di mettersi in mostra contro il Maritime. Dodici mesi dopo, quella maglia ce l'ha cucita addosso

Un passo alla volta: tra vittorie, sogni e partite che trasmettono stimoli che vanno ben al di là della semplice dimensione sportiva. Il Maritime Augusta prosegue il suo percorso e lo fa dopo due vittorie consecutive, merito del gruppo di coach Tiago Polido, “Nelle ultime settimane abbiamo fatto sempre meglio: bisognava solo assimilare bene i concetti e le idee di gioco del nuovo allenatore. La strada è quella giusta, ma non vogliamo fermarci“, afferma Francesco Bartilotti, portiere biancoblu.

Per Bartilotti gennaio è un mese magico: lo scorso anno una gran prestazione con la maglia del Sammichele gli ha permesso di mettersi in mostra contro il Maritime. Dodici mesi dopo, quella maglia ce l’ha cucita addosso: “è incredibile come in poco tempo le cose possano cambiare. Ho sensazioni positive legate al futuro: abbiamo passato un momento difficile, ma ci siamo rialzati. Non ho sogni particolari: voglio solo lavorare e, se lo farò, le cose andranno bene”.

La trasferta di Napoli può essere fonte di ulteriori conferme per il Maritime: “la Serie A è un campionato davvero difficile: credo che ogni gare sia importante e che ogni punto sia prezioso. Con il Napoli siamo stati protagonisti di due percorsi differenti, ma siamo lì e credo che sia noi che loro vogliamo ben figurare. Sarà l’ennesima bella battaglia di questa stagione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo