Calcio a 5, coppa delle Divisioni: Maritime Augusta impegnata a Marigliano

Quarta sfida esterna consecutiva nella nuova competizione per la squadra di coach Miki Garcia Belda che, in precedenza, ha eliminato Real Parco, Real Cefalù e Meta

Davide Spampinato

Per allungare la striscia positiva arrivata a 21 vittorie. Per avvicinarsi più possibile ad uno degli obiettivi stagionali. Per continuare a giocare da… Maritime.  Capitan Everton e compagni tornano in campo questa sera alle 20.30, sul campo del Futsal Marigliano (squadra campana che milita nel girone G di Serie B) nella gara secca valida per  gli ottavi di Coppa della Divisione.

Quarta sfida esterna consecutiva nella nuova competizione per la squadra di coach Miki Garcia Belda che, in precedenza, ha eliminato Real Parco, Real Cefalù e Meta. Gara da prendere di petto, contro una formazione di categoria inferiore che proverà a sfoderare la prestazione dell’anno. Il Marigliano staziona al secondo posto del proprio girone con 43 punti conquistati in 16 gare (14 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta); 95 i gol realizzati (miglior attacco del girone) 39 quelli subiti.

La squadra campana è in serie positiva da otto gare in campionato (7 vittorie ed 1 pareggio); in Coppa della Divisione ha eliminato Alma Salerno, Sandro Abate, saltando il primo turno a causa della rinuncia dell’Isernia.

Sappiamo che sarà gara difficile, in un  campo piccolo e da vincere senza dubbio” Jose Ruiz non ci gira attorno e centra in pieno l’argomento. “Coach Miki – prosegue il difensore spagnolo del Maritime – ci ha fatto allenare in maniera importante affinché  la squadra possa arrivare al meglio alla gara con il Marigliano. In tal senso va inquadrato anche il turn-over attuato contro il Sammichele. Peccato per gli infortuni di Putano e Braga”. Anche l’idolo di casa Davide Spampinato sottolinea l’importanza del match contro il Marigliano. “Già ieri mattina siamo tornati in campo per preparare al meglio la partita: è gara importante, teniamo molto  a questa competizione”.

Ai biancoblu il compito di…giocare da Maritime, saltando a piè pari gli ostacoli di una gara nella quale hanno tutto da perdere.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi