Augusta, uno squalo verdesca nel golfo Xiphonio

L’animale, lungo un paio di metri, dopo un po' ha ripreso il largo sotto lo sguardo della Capitaneria di porto

Una verdesca stamattina nuotava nelle acque del golfo Xiphonio, sotto il castello Svevo, davanti ai bastioni che lo circondano ma anche davanti alla spiaggia del lungomare Granatello. L’animale, lungo almeno un paio di metri, che in alcuni casi faceva emergere la pinna nera, si è avvicinato alla sabbia e ai bastioni probabilmente seguendo la corrente ed è stato immortalato in alcuni video diventati virali sul web.

Allertata la Capitaneria di porto di Augusta che si è recata con una motovedetta nello specchio acqueo ma all’arrivo dei militari l’animale si era già allontanato, riprendendo il largo. Non è la prima volta che si avvistano verdesche al largo dei mari augustani, ma mai così vicine alla riva.

La verdesca, nota in inglese come “blue shark” (squalo blu), appartiene alla famiglia delle Carcharhinidae e al genere Prionace (specie Prionace glauca), ma non attacca gli uomini. E’ una specie diffusa nelle acque di tutti i mari temperati, tropicali e subtropicali, sia nelle zone costiere che in mare aperto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo