Augusta, un “gruppo donne” dentro il circolo della Lega: prima adesione Rosetta Centamore

Lo ha comunicato il coordinatore Casertano, il gruppo è aperto a quante vogliano impegnarsi apportando il proprio contributo di esperienza

Punta alla costituzione di un “gruppo donne” all’interno del circolo, “per dare voce alle sensibilità femminili presenti sul territorio e varare un programma di iniziative che mettano al centro le problematiche esistenti” la Lega di Augusta, costituitasi nelle scorse settimane, che intanto ha  registrato l’adesione di Rosetta Centamore, docente di Scienze motorie, impegnata nel campo della disabilità e candidata alle ultime comunali.

Il gruppo -spiega il segretario Massimo Casertano- è aperto a quante vogliano impegnarsi apportando il proprio contributo di esperienza nel campo di propria competenza. Registriamo, in generale, il sostegno e la vicinanza in città di quanti condividono le idee ed i valori di un partito che ha oramai svestito i panni iniziali del soggetto politico localistico e guarda agli interessi di tutti gli italiani. Le numerose richieste di adesioni che stiamo ricevendo anche dal mondo delle professioni rappresentano un segnale importante. Oggi la Lega di Matteo Salvini parla un linguaggio chiaro, rappresenta e tutela l’intera nazione. E se io, nel 1995 partecipai con il mio ex partito di An ad una manifestazione proprio contro la Lega per l’indipendenza della Padania – conclude- oggi non posso non cogliere favorevolmente questa svolta”.

Nei prossimi giorni il circolo inaugurerà la sua sede in via Principe Umberto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo