Augusta, un comitato provinciale e uno sportello locale per informare sulla “Flat Tax” a cura della Lega

L’ idea è del partito del vice premier Salvini e ha lo scopo di promuovere iniziative di sostegno e informazione sul provvedimento fiscale, a favore di cittadini, imprese e associazioni di categoria

Un comitato per la flat tax in provincia e uno sporlo informativo ad Augusta. È questa l’idea della Lega che nei giorni scorsi ha ospitato ad Augusta la riunione per la costituzione del comitato provinciale composto da alcuni Comuni della zona Nord con l’obiettivo di promuovere iniziative di sostegno e informazione sul provvedimento fiscale, a favore di cittadini, imprese e associazioni di categoria.

All’incontro erano presenti Elisa Longo e Salvo Galeano, referenti del comitato Flat tax che già esiste in provincia di Catania e che hanno illustrato le iniziative che i comitati intendono attivare su tutto il territorio nazionale, ma anche Fiorenzo Cimino, Marco Mangano, Enzo Briganti, Nello Solerte, Gianfranco Mignosa, Rosario Salmeri e Massimo Casertano, in rappresentanza dei circoli della Lega di Melilli, Lentini, Francofonte e Augusta.

“Il Comitato è un organo che prescinde dall’appartenenza al partito” – ha detto Casertano, che guida la Lega di Augusta. Si prefigge di promuovere incontri e iniziative finalizzate alla comprensione del provvedimento fiscale al varo del governo. La “tassa piatta” è una normativa inedita in Italia e può costituire una grande opportunità per imprese, commercianti e cittadini. Può favorire la nascita di nuove start up e rappresentare una vera rivoluzione anche dal punto di vista della semplificazione fiscale. Per tali ragioni il circolo di Augusta, nei prossimi giorni attiverà una campagna di informazione ai cittadini, attraverso stand informativi, diffusione di materiale esplicativo ed uno sportello gratuito al pubblico, nella sede del Circolo Lega, che sarà curato dal consulente fiscale Rosario Salmeri.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo