Augusta, teneva in casa droga, armi e munizioni, arrestato

Gli investigatori, notando nei pressi dell’abitazione dell’arrestato uno strano movimento di persone, si appostavano e bloccavano due giovani trovati in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente

Teneva in casa droga, armi e munizioni, arrestato dalla Polizia. Dovrà rispondere di possesso ai fini dello spaccio di droga e di detenzione illegale di munizioni e di un’arma giocattolo modificata Mario Miano (classe 1995) di Augusta.

Gli investigatori, notando nei pressi dell’abitazione dell’arrestato uno strano movimento di persone, si appostavano e bloccavano due giovani trovati in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Esperite immediate indagini di polizia giudiziaria, gli agenti effettuavano una perquisizione domiciliare, a casa di Miano, che consentiva di rinvenire e sequestrare 115 grammi di marijuana, di cui una parte già confezionata e pronta per lo spaccio, un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento, 18 cartucce cal. 6,35 e una pistola giocattolo modificata.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo