Augusta, successi per i concerti delle corali Anthea odes e Anthea juvenes

Per l’Anthea odes, diretta da Maria Grazia Morello, si è concluso un anno ricco anche di riconoscimenti per un lavoro portato avanti ormai da più di dieci anni  

Sono stati tre i concerti, tra Augusta ed Avola, in cui si è esibita durante le festività natalizie la corale augustana Anthea Odes, diretta da Maria Grazia Morello e presieduta da Giuseppe Di Gaetano, che in un’occasione si è unita anche con giovani dell’Anthea juvenes, diretta da Martina Di Gaetano che, a sua volta, si è esibita in una  serata unica. Il primo concerto, nella chiesa di San Giuseppe Innografo, è stato “Christmas is here” che ha visto insieme le due corali.

Ha inaugurato la serata l’Anthea Odes con il brano “O magnum misterium” di Lauridsen, testo latino che avvicina al grande mistero della nascita di Cristo, ma poi è stato un susseguirsi di stili ed epoche musicali per l’ alternarsi dei due cori. Ognuno secondo la peculiarità vocale che lo contraddistingue ha suscitato grandi emozioni su di un pubblico attentissimo e numeroso. I canti prettamente natalizi dell’Anthea Odes hanno reso l’atmosfera suggestiva e coinvolgente, da parte sua  l’Anthea juvenes ha incantato e incuriosito i presenti per il repertorio innovativo e strutturalmente complesso, per l’uso di effetti prodotti dalla voce umana che hanno trasformato il coro in un’orchestra vocale.

E’ stata una serata magica e sorprendente in cui la diversità degli stili, delle età, dei timbri di voce dei coristi era del tutto impercettibile ma era tangibile solo una grande armonia di emozioni e di intenti che aveva qualcosa di mistico”- hanno detto gli organizzatori. Il secondo concerto ha visto, invece, protagonisti nella chiesa di Maria Santissima Annunziata i giovani dell’ Anthea Juvenes, vanto dell’ associazione, con un  pubblico sempre numeroso e caloroso che ha applaudito più volte, dimostrando di apprezzare le esibizioni della giovane direttrice e dei suoi ragazzi.

La corale polifonica Anthea odes è poi tornata ad esibirsi ad Avola con i due concerti “Sulla via dei Magi”, in  Chiesa Madre, organizzato dall’amministrazione comunale di Avola e  a Brucoli, nella chiesa di San Nicola coordinato dall’associazione culturale Brucoli. “E’ appena terminato per la corale un anno ricco di momenti di crescita, di confronto, di riconoscimenti per un lavoro portato avanti ormai da più di dieci anni con grande serietà e impegno ma – ha detto il presidente-  ne è appena cominciato uno che la vedrà occupata in molteplici progetti musicali”.

 

 

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo