Augusta, spettacoli teatrali ed eventi natalizi: presentato il cartellone di iniziative

Stamattina si è svolta una conferenza stampa alla presenza del sindaco, dell’assessore e responsabili alla Cultura e dei rappresentanti delle varie associazioni

Quattro serate inaugurali all’auditorium “Amato” della Cittadella degli studi ed eventi per le festività  natilizie. E’ stato presentato stamattina, nel salone del Comune, il cartellone di spettacoli, che coinvolgeranno, in primis, quello che una volta si chiamava teatro comunale della cittadella degli studi, che sarà anche usato dal liceo megarese per le sue assemblea d’istituto, ma anche per manifestazioni. La sua inaugurazione era prevista per stamattina, ma è stata spostata dopo la notizia del tragico gesto del diciassettenne di Villasmundo e liceale del Megara.

A questa proposito il sindaco Cettina Di Pietro ha espresso ai familiari, ai  parenti e a quanti lo conoscevano il dolore della comunità augustana ricordando, nella conferenza stampa che si è svolta alla presenza anche della responsabile del settore Lilly Passanisi e della dipendente Carmela Tringali e dei rappresentanti delle varie associazioni, che l’auditorium vuole essere anche un luogo dove proprio i giovani possano riunirsi ed esprimersi. “Le quattro serate sono state organizzate dalle diverse realtà e credo che sia un segnale positivo. Spero che possano essere un segnale di rinascita culturale anche se a dire il vero la cultura c’è sempre stata con le varie associazione che hanno dovuto anche pagare per trovare un teatro per di più fuori da Augusta” – ha detto, lasciando poi spazio all’assessore alla Cultura, Giusy Sirena

Si inizia il 6 dicembre, alle 20, con la compagnia Redicuore, rappresentata stamattina dalla regista Patrizia Gula che metterà in scena con “I due signori della signora”, il giorno dopo sarà la volta   del musical  “Forza venite gente”  del Tiatru d’o soli, guidata da Sergio Silalto  insieme a Centro dimensione danza di Francesca Baudo e alla soprano Francesca Ussia. Seguiranno l’8 dicembre “Nafs/ siamo”, due spettacoli offerti dalla compagnia Zappalà di Catania e  domenica 9 il recital di voci e pianoforte offerto dal tenore augustano  Marcello Giordani che, non potendo essere presente alla conferenza stampa, ha inviato da Liegi un video messaggio.

L’auditorium ha un massimo di 220 posti a sedere pertanto chi vorrà prendere parte agli spettacoli  dovrà prenotarsi in anticipo mandano un mail telefonando o recandosi di persona all’Urp che si trova piano terra del Municipio e che provvederà a stilare  una lista non oltre le 220 presenze” – ha detto  Sirena che, per quanto riguarda invece le  festività natalizie, ha ricordato che  il Comune, con una manifestazione pubblica, aveva invitato le associazione a far sapere i loro eventi per inserirli in un cartellone unico, che sarà reso pubblico nei prossimi giorni e  anticipato stamattina. Alcuni eventi sono realizzati solo dal Comitato dei commercianti e da associazioni, altri in collaborazione con il Comune.

Si inizia il 9 dicembre con i Mercatini di natale in via Umberto  dalle 9 alle 23, con  stand artigianali e degustazioni tipiche siciliane, flash mob delle scuole di danza locali e  villaggio di babbo Natale a cura del comitato dei commercianti, guidato da Elvira Cappelleri e dalla vice Marina Cannata che, insieme all’Ente, ha organizzato per il 15 dicembre “Presepi per le vie”. Oltre all’esposizione dei presepi che parteciperanno al concorso, ci sarà una riproduzione di presepi viventi per le vie, con postazioni di mestieri antichi e un presepe vivente in piazza Turati, a cura dell’istituto comprensivo Principe di Napoli, ma anche al zampogna del maestro Nanè.

Per la prima volta Augusta ospiterà il “Corteo barocco di Noto” che,  alle 18, partirà  dal palazzo di città e percorrerà le vie a suon di musica settecentesca. Di questo ha parlato Sergio Russo, promotore dell’iniziativa.

Il 21 sul sagrato della Chiesa Madre si esibiranno i giovani atleti, in chiave natalizia, delle palestre  Cosmos e Sport life , quest’ultima, rappresentata dall’ insegnante di ginnastica artistica  Manuela di  Franco, seguirà sabato 22 la Notte bianca a cura del comitato dei commercianti e, a San Francesco di Paola, l’esibizione in “Omaggio alla pace. Città di Augusta” della corale “Iubilaeum” diretta da Luigi Trigilio e rappresentata  stamattina  da Katia Neri. Chiuderà il Capodanno, a partire dalle 23,30 del 31 dicembre, in piazza che questa volta sarà Castello, alla villa. “E questo perchè ci sarà una maggiore spazio e maggiori vie di fuga  per offrire a più gente possibile  la possibilità  di festeggiare in piazza dopo l’esperimento dell’anno scorso che ha richiamato 10 mila persone, mentre molte hanno dovuto aspettare che qualcuno andasse via prima di entrare in piazza” – ha spiegato la presidente del Consiglio Sarah Marturana in veste di organizzatore.

Presentato anche il cartellone di eventi in programma nella frazione marinara di Brucoli proposta dall’associazione culturale Brucoli presieduta da Luca Baffo,  che prevede l’8 dicembre l’accensione  dell’albero di Natale davanti alla chiesa di San Nicola, il 16 dicembre la seconda edizione del Natale “bau bau”, una giornata di sensibilizzazione  sugli amici a 4 zampe  con l’invito a non abbandonarli  e ad adottarli  per Natale e il mercatino dell’ingegno. Il 18 nel salone delle suore di Brucoli ci sarà la festa del primo anno dell’associazione Brucoli, chiude il sei gennaio la Befana bruculana con animazione per bambini e il concerto della corale di Augusta Anthea odes in chiesa  San Nicola.

Quest’anno, infine, ritorneranno le luminarie di via Umberto rese possibili dalle detrazioni del 30 per cento di stipendi e gettoni di presenza di sindaco, giunta e presidente attuale ed ex del consiglio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo