Augusta, “Solero” e la vita leggera degli adolescenti: nuovo brano del diciassettenne “Flamel”

Testo e voce di Andrea Lombardo Mirko Di Grande, in arte Noka, ha invece curato musica, produzione, editing video e parte delle riprese, Federico Guercio le riprese e Mattia Fazio la cover

In pochi giorni ha già raggiunto più di 3.700 visualizzazioni su YouTube “Solero”, allegro brano del diciassettenne Andrea Lombardo, in arte Flamel, 17 enne augustano con la passione per la musica rap/hip hop. Un tipico tormentone estivo del genere raggaeton, che racconta in maniera ironica e senza prendersi troppo sul serio la vita, futile, degli adolescenti di oggi e il loro sentirsi già adulti, le giornate trascorse senza troppi pensieri, tra un bagno in piscina e un tuffo nell’acqua azzurra del mare augustano, a far festa con gli amici e con primi drink, a caccia di like sui social e con i batticuori dei primi amori passeggeri che sembrano eterni come eterne sembrano le promesse.

Il testo e la voce sono di Andrea Lombardo, Mirko Di Grande, in arte Noka, ha invece curato la musica, la produzione, l’editing video e parte delle riprese, Federico Guercio si è occupato delle riprese e Mattia Fazio della cover.

Per il diciassettenne augustano non è la prima esperienza come cantautore. Il suo primo brano è del 2016 e si chiama “Un altro fiore sull’asfalto”. È dedicato ad un carissimo amico rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale, la cui morte ha segnato profondamente la vita di Andrea Lombardo che ha appunto scritto il brano. Arrivano poi, in tempi più recenti altri tre brani: “Moviola”, “Respiro “e “Diamanti”, disponibili in tutte le piattaforme digitali, realizzati sempre con la collaborazione e la produzione di Mirko Di Grande.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo