Augusta, Sasol illustra i progetti per il futuro dello stabilimento megarese

L’incontro è organizzato da Sasol Italy, Stabilimento di Augusta, per illustrare a stakeholder, amministratori locali, esponenti politici ed autorità varie, oltre che alla stampa, anche i risultati raggiunti negli ultimi anni in termini di sostenibilità ambientale e sicurezza

Sarà l’Assessore Regionale al Territorio ed Ambiente, Salvatore Cordaro a concludere l’incontro che Sasol Italy terrà stamattina alle 10.30 nella Sala “Convivia” di Villa Politi a Siracusa.

L’incontro è organizzato da Sasol Italy, Stabilimento di Augusta, per illustrare a stakeholder, amministratori locali, esponenti politici ed autorità varie, oltre che alla stampa, sia i risultati raggiunti negli ultimi anni in termini di sostenibilità ambientale e sicurezza, che l’impatto economico della presenza dello stabilimento e i suoi programmi di investimenti futuri. Con particolare riferimento anche ai processi che potranno essere attivati anche tramite “Industria 4.0”.

Il programma dei lavori prevede interventi di Filippo Carletti, amministratore delegato di Sasol Italy, Sergio Corso, vice presidente Operations della società nonchè direttore dello stabilimento di Augusta, Claudia Gentile, responsabile Incentivi ed Innovazione Area Grandi investimenti di Invitalia, Giovanni Tesoriere, preside della facoltà di Ingegneria ed Architettura della Università “Kore” di Enna.

Concluderà l’assessore regionale all’Ambiente Salvatore Cordaro. L’incontro sarà moderato da Giuseppe Sabella, direttore di Think-In ed esperto di Industria 4.0.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo