Augusta, rubano monete dal distributore automatico di bevande: arrestati

I due erano stati ripresi anche dal sistema di videosorveglianza

Nel corso della mattina di ieri una pattuglia dell’aliquota radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Augusta, nell’ambito di specifici controlli al territorio, in contrada Scardina di Augusta, notavano allontanarsi furtivamente da un autolavaggio Domenico Zanti, di 30 anni e Miscel Carbonaro, di 25 anni, entrambi augustani e noti alle forze dell’ordine.

Effettuati immediati accertamenti si verificava che i due, ripresi anche dal sistema di videosorveglianza, avevano appena perpetrato il furto di monete dal distributore automatico di bevande installato.

Pertanto, i due venivano dichiarati in stato di arresto e recuperata la refurtiva veniva restituita all’avente diritto. Su disposizioni del Pm di turno alla Procura di Siracusa, avvisato immediatamente, i due arrestati venivano accompagnati nelle rispettive abitazioni sottoponendoli al regime degli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo