Augusta, ruba prodotti caseari da un supermercato e li nasconde nel borsone: arrestato

I commessi, ormai avvezzi a episodi di taccheggio, accortisi dell’ambiguo comportamento chiedevano, telefonicamente, l’intervento dei Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i dipendenti di un supermercato di contrada Scardina si accorgevano che una coppia di clienti riponeva, furtivamente, in un borsone molto capiente, dei generi alimentari, fra i più costosi, che prelevavano dalla scaffalatura. I commessi, ormai avvezzi a episodi di taccheggio, accortisi dell’ambiguo comportamento tenuto dai due uomini forestieri, constatando che non ponevano alla scansione per il pagamento gli alimenti nascosti nel borsone chiedevano, telefonicamente, l’intervento dei Carabinieri i quali, mediante pattuglia del Nucleo Radiomobile della compagnia di Augusta, che si trovava a transitare proprio in quei paraggi, giungeva immediatamente sul posto riuscendo a individuare, nell’area di parcheggio del supermercato, uno degli autori del furto appena consumato che accortosi della presenza dei militari dell’Arma cercava si scappare.

Questi, raggiunto e bloccato dai Carabinieri, veniva dichiarato in stato di arresto e identificato in Angelo Bosco,  50enne, siracusano. La refurtiva del borsone, composta per la maggior parte da prodotti caseari, veniva restituita al responsabile del supermercato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo