Augusta, rinnovate quasi tutte le presidenze delle cinque commissioni consiliari

Fichera alla seconda, Blanco alla terza, Ranno alla quarta, Tringali alla quinta; l’unica presidente non sicura è Danieli che è stata rivotata, ma che potrebbe cambiare in seguito alla rimodulazione dei 4 consiglieri grillini

Sono state rinnovate quasi tutte le 5 presidenze delle altrettante commissioni consiliari, che sono scadute dopo due anni e che rimangono sempre in mano alla maggioranza del 5 stelle. Tutte le cinque commissioni si sono riunte ieri mattina, a distanza di mezz’ora l’una dall’altra, dopo essere state convocate dalla presidente del consiglio comunale Sarah Marturana e i presidenti sono stati eletti al loro interno.

A guidare la seconda commissione “Sviluppo economico” è d’ora in poi l’ex presidente del consiglio comunale Lucia Fichera, la terza “Sanità e ambiente” è stata affidata Salvatore Blanco, la quarta “Urbanistica e Lavori pubblici” rimane a Letizia Ranno che è l’unica riconfermata con certezza, giustificata col fatto che mancano tra i consiglieri del 5 stelle architetti. La new entry alla guida della quinta ed ultima commissione “Bilancio e Finanze” è, invece, Francesca Tringali.

L’unica presidente che al momento non sicura è quella della prima “Affari generali” Silvana Danieli che è stata rivotata ieri, ma potrebbe decadere in seguito al suo possibile spostamento ad altro organismo previsto nell’ambito della rimodulazione dei 4 consiglieri grillini che compongono gli “Affari generali”. Oggi, infatti, il capogruppo 5 stelle Mauro Caruso ha presentato all’ufficio di presidenza del consiglio comunale una nuova composizione della prima commissione, che dovrà essere formalizzata alla prossima seduta di mercoledì prossimo assieme alle nuove cariche e alle altre commissioni.

Come da statuto sono invece, tutti dell’opposizione i cinque vicepresidenti così elencati: Alessandro Tripoli (prima), Salvo Aviello (seconda), Enzo Canigiula (terza), Angelo Pasqua (quarta) e Giancarlo Triberio (quinta). Sia Aviello che Triberio hanno mantenuto la carica assegnatagli l’anno scorso e non ancora scaduta e la manterranno fino alla fine del mandato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo