Augusta, riaperta voragine sulla provinciale 1 per Brucoli

La voragine si era aperta qualche tempo fa e, dopo che un motorino vi era finito dentro, era stata ricoperta, adesso si è riaperta di nuovo

Si è riaperta da alcuni giorni, sul margine destro della provinciale 1 che da Augusta conduce a Brucoli, una voragine sulla sede stradale, che già in precedenza era stata ricoperta dopo che un motorino vi era finito dentro.

Nei giorni scorsi il rifacimento sovrastante di asfalto è di nuovo crollato, creando di nuovo un pericolo per automobilisti e motociclisti, ad accorgersene è stata la squadra dei vigili urbani che effettua servizio di manutenzione della segnaletica stradale e il detenuto della casa di reclusione di Piano Ippolito in permesso di lavoro Aniello Foria, che collabora. Quest’ultimo ha provveduto a transennarla, ricoprirla e renderla visibile per una prima messa in sicurezza e per evitare altri spiacevoli incidenti, anche se sarà compito del Libero consorzio dei comuni di Siracusa che ha competenza sulla strada, provvedere a ricoprire  di nuovo il buco che si è creato sull’asfalto.

In questi giorni la squadra di manutenzione dei vigili urbani sta procedendo con il ripristino della segnaletica orizzontale in alcune zone come, ad esempio, davanti alla guardia medica di via Megara e nelle prossime settimane, prima dell’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico, verranno ridipinte le strisce pedonali davanti alle scuole cittadine.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo