Augusta, reddito e pensione di cittadinanza: 890 le famiglie che lo percepiscono

L’Inps ha pubblicato l’elenco dei comuni, Augusta è preceduta da Avola e Lentini  

Sono 890 le famiglie che, al 31 luglio scorso, hanno percepito il reddito-pensione di cittadinanza ad Augusta. Il dato è contenuto nell’elenco numerico dei beneficiari suddivisi per comuni, pubblicato alcuni giorni fa dall’Inps, che spiega che in tutta Italia le domande accolte al 31 luglio scorso, fra reddito e pensione di cittadinanza, sono state 896.173.

Augusta, secondo comune per numero di abitanti della provincia siracusana, è preceduto nell’elenco sia ovviamente dal Comune capoluogo Siracusa con 3991 pratiche accettate, ma anche da alcuni comuni più piccoli come Avola con 995 e Lentini con 897. Seguono subito dopo Augusta Floridia (765), Noto (616), Pachino (599), Francofonte (534), Priolo Gargallo (497), Rosolini (444), Carlentini (402), Melilli (373), Solarino (226), Palazzolo Acreide (202), Canicattini bagni (195), Sortino (177), Portopalo di Capo Passero (112), Buccheri (30), Buscemi (28), Ferla (27) e Cassaro (20).
Stando al dato dei circa 7000 disoccupati augustani, reso noto negli ultimi anni dalla Cgil, ad aver ottenuto il reddito di cittadinanza sarebbe poco più del 12 % di chi è iscritto negli elenchi di disoccupazione  e disponibilità al lavoro del centro per l’impiego megarese.

Nell’isola, tra i capoluoghi di provincia, Siracusa è al quarto posto dopo Palermo, Catania (13.071) e Messina (8.070), fanalino di coda Enna con 569 percettori di reddito-pensione di cittadinanza.  In Italia in cima alla classifica c’è Napoli, con 36.399 domande accolte, a seguire Roma con 32.905 e Palermo con 26.114 terza città d’Italia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo