Augusta, reati contro il patrimonio e gli stupefacenti: ordine di carcerazione per un 46enne

Gli è stata comminata una pena per 3 anni e un mese di reclusione

Nel corso del pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Augusta hanno eseguito ordine di esecuzione di provvedimento restrittivo, emesso dalla Corte di Appello di Catania quale cumulo di pene per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, commessi tra gli anni 2000 e 2018, a carico di Vincenzo Belfiore, disoccupato, 46enne augustano.

Individuato dai militari nella propria abitazione, espletate le formalità di rito l’arrestato, cui è stata comminata pena per 3 anni e un mese di reclusione, è stato associato alla Casa di Reclusione Brucoli di Augusta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo