Augusta, quarto trofeo di Carnevale di Acireale: vince Luigi Spinali del Megara running e dedica la vittoria ai nonni

L’ augustano ha tagliato il traguardo dei 10km con il tempo di 33'27, prossimo appuntamento la Mezza maratona di Roma-Ostia del 10 marzo

Podio, ieri, per Luigi Spinali al quarto trofeo Carnevale di Acireale, classico appuntamento podistico, che si è disputato lungo le vie del Comune in provincia di Catania con partenza da piazza Duomo. Nonostante il forte vento, che ha messo a dura prova gli atleti l’augustano, che milita con il Megara running, è arrivato primo fermando il cronometro nei 10km in 33’27 davanti a circa 400 atleti provenienti da ogni parte della Sicilia. E che hanno gareggiato su un tracciato molto arduo, composto da 800 metri di salita e 1200 metri di lieve discesa e rettilineo in basolato.

Ho subito preso il comando della gara imprimendo il mio ritmo e andando in fuga gradualmente distaccando i miei diretti avversari con i quali oggi ho battagliato. – ha commentato- Una vittoria creata e cercata a tutti i costi. Ringrazio la dirigenza della mia società Asd Megara Running e Dedico questa vittoria ai miei nonni che sono volati in cielo lasciando un vuoto dentro me”.

L’atleta, già pluripremiato, continua ad allenarsi ogni giorno con grande tanto sacrificio e senza mollare mai e parteciperà alla Mezza maratona di Roma-Ostia del 10 marzo. Oltre a Spinali hanno gareggiato con la maglia del Megara running anche Vincenzo Giunta (52), Samuel Baudo (129), Claudio Cuciti (130), Teresa Bianco (255)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo