Augusta, processo “mafia e politica”: non saranno riascoltate le intercettazioni già depositate dai periti della Procura

La prossima udienza è il 25 gennaio 2018, saranno chiamati a testimoniare per la difesa Giuseppina Carfì, ex dirigente del primo settore del Comune, e il generale dei Carabinieri Enzo Inzolia, candidato a sindaco alle amministrative del 2008

No al riascolto delle intercettazioni già depositate e trascritte dai periti del tribunale e via libera alla trascrizione, invece, di alcune intercettazioni mai effettuate prima per problemi tecnici dei file o per mero errore dell’ufficio.

È quanto ha deciso stamattina, al Tribunale di Siracusa, il collegio presieduto da Giuseppina Storaci e composto da Fabio Mangano e Anna Pappalardo nell’udienza del processo a carico dell’ex sindaco di Augusta, Massimo Carrubba, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio assieme all’ex assessore Antonio Giunta, mentre l’ex consigliere comunale Carmelo Trovato, i fratelli Sergio e Tony Ortisi, Maurizio Carcione, Marcello Ferro e il collaboratore di Giustizia Fabrizio Blandino sono imputati  di voto di scambio aggravato.

Il collegio giudicante ha così rigettato la prima delle due richieste formulate, durante la scorsa udienza, dal Pm della distrettuale antimafia, Andrea Ursino che aveva parlato di difformità tra la trascrizione dei periti incaricati dalla Procura e quella effettuata dei Carabinieri su cui fonda l’accusa e ha, invece, accolto la seconda richiesta affidando al perito Fabio Tinnirello l’incarico di trascrivere i file che in passato non erano stati trovati o non erano stati trascritti per errore. Al perito sono stati concessi 60 giorni di tempo.

La prossima udienza è stata fissata al 25 gennaio 2018, quando la difesa chiamerà a testimoniare Giuseppina  Carfì, ex dirigente del primo settore del Comune, e il generale dei Carabinieri in pensione Enzo Inzolia, candidato a sindaco alle amministrative del 2008.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi