Augusta, minaccia e tenta ti estorcere 10 mila euro a madre e fratelli invalidi: denunciato

Dopo questi ultimi atti di violenza, le indagini esperite dagli uomini del Commissariato di Augusta, hanno fatto luce su una vicenda di violenze e soprusi andata avanti per parecchi anni

Agenti del commissariato di Augusta hanno denunciato F.S., augustano di 61 anni per il reato di tentata estorsione aggravata e danneggiamento.

L’uomo, il 6 luglio scorso, in evidente stato di alterazione emotiva, derivato dall’abuso di sostanze alcoliche, si è presentato nell’abitazione della propria madre, invalida, e del fratello anch’egli invalido, e, dopo averli minacciati pesantemente, ha tentato di estorcergli 10.000 euro. Al fermo diniego dei parenti, impossibilitati a prelevare una così ingente somma di denaro, F.S. ha danneggiato l’immobile delle sue vittime e l’autovettura del fratello.

Dopo questi ultimi atti di violenza, le indagini esperite dagli uomini del Commissariato di Augusta, hanno fatto luce su una vicenda di violenze e soprusi andata avanti per parecchi anni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo