Augusta, lite tra due alunni durante l’ora di educazione fisica: i ragazzi si fratturano il setto nasale

I giovani venivano soccorsi da un’autombulanza del 118 intervenuta in loco che provvedeva ad accompagnarli al pronto soccorso dell'ospedale “Muscatello”

Nella mattina di ieri, ad Augusta, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile venivano inviati dalla Centrale Operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Augusta, in via Catania all’Istituto Tecnico Industriale dove era stata segnalata una lite tra due alunni durante l’orario delle lezioni.

I militari giunti a scuola prendevano contatti con la docente di educazione fisica, la quale riferiva che durante la sua ora di lezione due dei suoi alunni quindicenni, appartenente alla II classe, avevano un diverbio per futili motivi a seguito del quale arrivavano allo scontro fisico, fino a procurarsi entrambi delle lesioni al naso.

I giovani venivano soccorsi da un’autombulanza del 118 intervenuta in loco che provvedeva ad accompagnarli al pronto soccorso dell’ospedale “Muscatello” dove a seguito della colluttazione gli veniva diagnosticata ad entrambi la rottura del setto nasale per una prognosi di 21 giorni ciascuno e poi dimessi. I militari, dopo aver raccolto tutti gli elementi utili alla ricostruzione dei fatti ed avere acquisito i referti dalla struttura sanitaria, procedevano con gli adempimenti di legge.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo