Augusta, incidente mortale a Monte Tauro: denunciato per omicidio stradale l’investitore, sabato i funerali della vittima

Non è stata disposta l’autopsia, il conducente dell’automobile sotto choc ha dichiarato di non averlo visto

Si svolgeranno sabato pomeriggio alle 15.30, nella chiesa di San Giuseppe Innografo, i funerali di Roberto Reicherl, il sessantottenne ucciso ieri sera da un’automobile mentre stava attraversando la strada per tornare a casa. Non è stata disposta l’autopsia da parte della Procura di Siracusa che ha indagato per omicidio stradale l’uomo sulla cinquantina al volante della Yaris che ha investito la vittima, anche se dalle prime indagini dei Carabinieri della compagnia di Augusta che sono intervenuti sul posto per i rilievi sembra essersi trattato di una disgrazia.

Il conducente, sotto choc, è risultato negativo all’alcoltest effettuato nell’immediato dai Carabinieri e poi ripetuto in ospedale e ha dichiarato di non aver visto l’uomo che attraversava la strada. Al momento dell’incidente, avvenuto intorno alle 20 piovigginava e in quel tratto di via Epicarmo Corbino c’è un lampione che si accende e spegne.

La morte di Reicher ha suscitato grande commozione non solo nella comunità della parrocchia di San Giuseppe Innografo, che frequentava abitualmente, ma anche in tutta Augusta. Circa vent’anni fa era stato candidato a sindaco con il movimento Vie nuove.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo