Augusta, grave incidente sul ponte Federico II: un venticinquenne in prognosi riservata

Alla guida della sua Smart sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo, è stato trasferito al Cannizzaro di Catania

Un grave incidente autonomo si è verificato questa notte, intorno 4.30, sul viadotto Federico II, che collega collega l’Isola alla Borgata. A rimanere coinvolto è un venticinquenne che, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato sbalzato fuori dalla “Smart” sulla quale viaggiava.

Ai soccorritori che sono intervenuti subito sono apparse molto gravi le condizioni del giovane, che è stato trasportato con un’ambulanza del “118” e in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale “Muscatello” di Augusta.

I medici si sono riservati la prognosi e per le lesioni di competenza neurochirurgica hanno deciso di trasferire il venticinquenne all’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica del grave incidente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo