Augusta, discarica a cielo aperto a San Cusumano

La denuncia di un lettore che ha documentato il degrado con accumuli di rifiuti  di vario tipo che fino a ieri si trovavano nell’area in degrado e già piena di copertoni spazzatura e sterpaglie

E’ diventata una vera e propria discarica a cielo aperto dove chiunque passa e butta di tutto, indisturbato,  un’area  in degrado che si trova nella zona industriale di San Cusumano, di fronte al capannone di un magazzino.

E dove ai copertoni di auto e camion che, da anni, giacciono abbandonati e alla rinfusa all’interno di una sorta di piazzola, si aggiungono anche rifiuti di vario tipo che, ignoti incivili buttano anche in grossi sacchi neri e cartoni, approfittando del fatto che la zona è molto decentrata e quindi si può agire indisturbati, come documenta la foto inviata da un nostro lettore che aggiunge: “la chiamano zona industriale ma sarebbe meglio definirla discarica pubblica. Ogni giorno tante autovetture e camion della zona gettano, senza controlli, oggetti vari, anche sostanze inquinanti. Tutta la zona è abbandonata; presenza di copertoni abbandonati, cani randagi, sterpaglie.  E questa sarebbe la zona industriale?”.

Questa discarica ieri è stata ripulita  e la campana del vetro spostata poco distante, restano sempre la spazzatura ai bordi dell’area, in mezzo alle sterpaglie, le decine di copertoni lasciati sull’asfalto e il degrado di un’area in totale abbandono che, di tanto in tanto, si riempie ancora di più di rifiuti di ogni tipo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo