Augusta, Coppa Sant ‘Agata di nuoto paralimpico: vince l’asd Il Faro

La società sportiva guidata da Giovanni Spadaro è arrivata prima alle gare organizzate  nell’ambito dei festeggiamenti per la patrona di Catania, Sant’Agata

Si è classificata prima alla Coppa Sant’Agata, la tradizionale festa dello sport organizzata ogni anno in onore della patrona di Catania, l’Asd “il faro onlus di Augusta”, che ha gareggiato per la disciplina di nuoto paralitico aggiungendo anche questa vittoria alle tante già ottenute, l’ultima delle quali lo scorso novembre con il titolo di campionato regionale di nuoto paralimpico.

Le gare si sono svolte nei giorni scorsi alla piscina comunale di Nesima, a Catania alla presenza anche delle associazioni sportive. Come le ginestre, arrivata seconda e Lifem arrivata terza, ma la premiazione è avvenuta domenica al palazzo della Cultura, a Catania. “Ringraziamo gli organizzatori per averci dato l’opportunità di gareggiare e far conosce il mondo del nuoto paralimpico. – ha detto Giovanni Spadaro, presidente de Il faro- Il tutto si è svolto all’insegna dell’amicizia e del puro divertimento e naturalmente con un pizzico di sano agonismo. Appuntamento al prossimo anno”.

A gareggiare sono stati Danny Sortino, Giorgia Fotia, Annalisa D’Angelo, Giuseppe D’Antoni, Vanessa Cartarrasa, Domenico Scardace, Stefania Paratore Vanessa Cartarrasa, Rosa Maria Schinocca  e Vito De Siato. Questi ultimi due hanno ritirato, durante la cerimonia di premiazione, il trofeo della vittoria che consiste nel raffigurazione del busto di Sant’Agata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo