Augusta, consegna l’arma ad altra persona e non alla Polizia: denunciato

Gli agenti hanno anche arrestato un uomo per evasione dai domiciliari

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Augusta, hanno denunciato un uomo (classe 1937), di Augusta, per aver omesso di comunicare la variazione del luogo di detenzione di un fucile, per trasporto abusivo di arma, per aver trasgredito all’ordine di consegnarla all’Autorità e per averla consegnata a persona imperita.

Nella medesima circostanza, è stato denunciato un uomo (classe 1949) di Augusta, per detenzione illegale di arma comune da sparo (un fucile sovrapposto cal.12 di marca Beretta) sottoposto a sequestro.

Infine, gli Agenti del Commissariato hanno arrestato Concetto Battaglia (classe 1972), per il reato di evasione. Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato accompagnato nella propria abitazione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, per ivi rimanere in regime di arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo