Augusta, commercia metalli preziosi senza autorizzazione: sanzionata

La sanzione amministrativa ammonta a 1.032 euro

Ieri, nell’ambito di mirati controlli amministrativi, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al commissariato di Augusta, hanno denunciato una donna, classe 1967, poiché esercitava il commercio di metalli preziosi tramite rappresentante senza le necessarie autorizzazioni.

La sanzione amministrativa ammonta a 1.032 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo