Augusta, cassa da morto persa per strada… e la foto fa il giro del web

A perderla ieri mattina, dopo averla caricata dal deposito, è stato un furgone delle pompe funebri che la stava portando a casa della defunta

Se uno scrittore o un regista dovessero vedere questa foto potrebbero trovare l’ispirazione per  una commedia o un film e intitolarli: “Mamma, ho perso la bara”. Ma non è un film ed è successo davvero di imbattersi, ieri in via delle Fornaci, alla Borgata,  in una bara di legno chiaro, bordata di bianco, lasciata per terra sull‘asfalto.

A perdere la cassa da morto è stato, nella tarda mattinata, un furgone di una ditta di onoranze funebri che l’aveva appena caricata dal vicino deposito per destinarla ad una defunta, che ancora non vi aveva trovato posto.

La bara – si è poi scoperto – era, infatti, vuota e la sua fuoriuscita dal portellone posteriore ha creato un grosso boato che ha richiamato l’attenzione dei residenti della zona. E dei passanti che non potevano credere ai loro occhi. Qualcuno ha anche scattato una foto dal balcone di casa, ma il primato dello scatto, poi diventato virale tra le battute e l’ironia del popolo del web, va all’automobilista che per primo si è ritrovato davanti a questa scena, di certo inusuale, immortalata prima che gli addetti alle pompe funebri, accortisi della perdita, siano tornati indietro per recuperare la cassa dalla strada.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo