Augusta, calci e pugni al nuovo fidanzato dell’ex: denunciato

Un affronto, per il 24enne che ha sferrato calci e pugni al "rivale" il quale ha riportato lesioni guaribili in 20 giorni circa

foto di repertorio

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Augusta, hanno denunciato un giovane (classe 1994) per i reati di minacce aggravate e lesioni aggravate. In seguito a una lite con un coetaneo, il denunciato ha aggredito la vittima “colpevole” di essersi fidanzato con la sua ex.

Un affronto, per il 24enne che ha sferrato calci e pugni al “rivale” il quale ha riportato lesioni guaribili in 20 giorni circa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo