Augusta, avvicendamento ai vertici dell’Arma e della Guardia di Finanza, lasciano i capitani Capuano e Nicotra

Al loro posto si sono già insediati i nuovi comandanti. Si tratta del maggiore Santuccio e del capitano Sotgiu per le Fiamme gialle

Nicotra e Capuano

Cambio della guardia ai vertici della Compagnia dei carabinieri e della Guardia di finanza di Augusta. Ha, infatti, lasciato oggi il comando dell’Arma dei carabinieri dopo poco più di tre anni di attività sia il capitano Rossella Capuano, 31 anni, romana che va a guidare il presidio dei carabinieri di Meldola, in provincia di Forlì sia il comandante della caserma della Finanza di via Xiphonia, il capitano Danilo Nicotra, di 33 anni che, invece, è stato trasferito a Palermo.

Al loro posto si sono già insediati i nuovi comandanti. Alla guida della caserma dei Carabinieri, da poco trasferita nei locali nuovi di via Aldo Moro, alla Borgata è arrivato il maggiore Stefano Santuccio, che proviene dal nucleo investigativo di Catania, mentre a guidare le Fiamme gialle augustane da oggi è il capitano Andrea Sotgiu che arriva dalla compagnia di Agrigento.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo