Augusta, al via oggi il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni dell’Istat

Due le diverse rilevazioni previste (areale e da lista), altrettanti i Centri comunali di rilevazione (Ccr): all’ufficio Anagrafe con ricevimento il martedì dalle 8,30 alle 12, 30 e al Comando di polizia municipale il giovedì dalle 8,30 alle 12,30

Prende il via oggi anche ad Augusta l’edizione 2019 del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni dell’Istat, che permette di verificare caratteristiche socioeconomiche della popolazione che vive in Italia. Dall’anno scorso anno ha cadenza annuale e ad Augusta sarà svolto dall’ ufficio di Censimento dell’amministrazione comunale, di cui è responsabile Marco Baudo, ma a differenza del passato non coinvolgerà più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione che risiede nel Comune. E che potrà essere chiamato a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie (rilevazione areale e da lista).

Con il primo tipo di rilevazione incaricati dal Comune si recheranno nelle abitazioni dove vivono le famiglie scelte a campione per realizzare un’ intervista. Dal 1° al 9 ottobre le famiglie coinvolte vengono avvisate con una locandina affissa su androni, cortili dei palazzi, abitazioni e con una lettera ufficiale firmata dal presidente dell’Istat e un pieghevole informativo. A seguire dal 10 ottobre al 13 novembre le famiglie vengono contattate da un rilevatore, che procederà all’intervista con l’ausilio di un tablet.

Con la rilevazione da Lista le famiglie coinvolte riceveranno, invece, un pieghevole informativo e una lettera ufficiale firmata dal presidente dell’Istat con le credenziali di accesso al questionario online e tutti i contatti per ricevere assistenza e chiarimenti. Dal 7 ottobre le famiglie potranno compilare il questionario online, utilizzando le credenziali di accesso personale.

In alternativa, potranno recarsi un uno dei Centri comunali di rilevazione (Ccr), che rimangono attivi per tutta la durata dell’operazione censuaria e che per Augusta si trovano uno all’ufficio Anagrafe del vicolo san Giuseppe 1, con ricevimento il martedì dalle 8,30 alle 12, 30 e l’altro al Comando di polizia municipale di Corso Sicilia 118 il giovedì dalle 8,30 alle 12,30, anche se dell’ufficio di censimento. A partire dall’8 novembre e fino al 20 dicembre le famiglie che non hanno ancora compilato il questionario vengono contattate da un rilevatore incaricato dal Comune che procederà all’intervista con l’ausilio di un tablet.

Partecipare al censimento è un obbligo di legge.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo