Asia Agus, karateka pluripremiata di Augusta entra a far parte nel Gruppo sportivo della Polizia penitenziaria

La diciassettenne augustana potrà così gareggiare nella sua categoria, karate-48, come rappresentante della Forza armata, altro siciliano entrato a far parte del gruppo l’avolese Giuseppe Canonico (pugilato –60 Kg) di 23 anni

È una dei dodici atleti italiani ad entrare fare parte nel Gruppo sportivo della Polizia penitenziaria Asia Agus, diciassettenne augustana che, grazie ai suoi meriti sportivi, è stata appena reclutata nel gruppo sportivo italiano delle Forze armate. Compirà 18 anni ad ottobre di quest’anno la giovanissima karateka, che ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello sport con l’ asd Rembukan karate Villasmundo dell’ augustano Marcello Di Mare per poi trasferirsi a Roma allo Sport connection club.

Tra le medaglie che ha  vinto figurano l’oro ai Campionati europei juniores di Aalborg 2019, il bronzo agli Europei di Sochi 2018, l’ argento ai Campionati italiani assoluti 2019 e il  bronzo alla Youth League (Coppa del mondo giovanile) di Sofia, Limassol e Venezia 2018.

E nella graduatoria definitiva di reclutamento, approvata giovedì, tra i quattro siciliani c’è anche un altro sportivo che arriva dalla provincia di Siracusa. Si tratta dell’avolese Giuseppe Canonico (pugilato – 60kg) di 23 anni vincitore del Guanto d’oro d’Italia 2016, campione italiano Elite 2017 e 2018, 4 titoli italiani giovanili, azzurro ai Campionati mondiali Youth Sofia 2014


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo